La Crivelli E Bonato nasce nel 2002 con l’idea di dedicarsi esclusivamente alla produzione di spumanti metodo classico.

Il primo spumante il Crivelli & Bonato nasce nel 2003 con il vino prodotto dal mosto della vendemmia 2002 acquistato in una cantina della regione.

Il 2003 è anche l’anno dell’impianto del primo vigneto dell’azienda dal quale 4 anni dopo nascerà il Malatraccia .

Da subito alla Crivelli e Bonato si decide che la strada da seguire è la vinificazione in Barriques di rovere che verrà poi diversificata  nel 2017 da una parte in anfore di terracotta.

Attualmente produciamo Spumanti con uve Merlot e Chardonnay che verranno affiancati dal Pinot Munier  per dare vita al 5° spumante della Casa

 

METODO CLASSICO

La Spumantizzazione con il Metodo “ Classico” consiste nel far rifermentare in Bottiglia il Vino per ottenere la Spuma.

Si comincia con la Vendemmia precoce quando gli acini d’uva contengono l’equilibrio giusto tra zuccheri acidità ed aromi.

I mosti attenuti vengono versati in barriques di rovere e lasciati a fermentare e  a riposare per circa 7 mesi.

I Vini cosi ottenuti vengono imbottigliati con l’aggiunta di un “Liqueur de Tirage” composto da zucchero e lieviti selezionati  che daranno  vita alle BOLLICINE dei nostri spumanti.